FB sidebar
instagram sidebar
linkedin sidebar
twitter sidebar
skype sidebar
email sidebar

Diari di viaggio & Fashion design

Good design enables, bad design disables.
Diari di viaggio & Fashion design

Cosa sta succedendo in studio? Tante idee in pentola e diversi progetti venuti alla luce. Poche certezze, quasi nessuna a dir la verità, ma l'energia creativa della progettazione è una linfa curativa. Il progettista, o designer, procede nel suo lavoro spesso fatto di se, di ma, di pagherò, perchè quando capisce che progettare è la sola cosa che lo rende felice nella vita, non è possibile fare altro. Lo studio épicées mostra un'anteprima del calendario 2017, progetto realizzato per Bimbo Tu, Associazione per i bambini colpiti dal sistema nervoso centrale e tumori solidi.

Il progetto editoriale dal titolo "Qualunque fiore tu sia, sboccerai", vuole essere veicolo di un messaggio per tutti coloro che avranno il piacere di possedere il nuovo calendario all'interno delle loro abitazioni.

Schermata 2016 10 27 alle 12.34.30

 

Il Calendario 2017, dal titolo “Qualunque fiore tu sia, sboccerai”, nasce dalla collaborazione - iniziata diversi anni fa - tra l’Associazione Bimbo Tu Onlus e Fabiana Ielacqua - épicées - design dal gusto speziato. Il progetto di design a firma épicées è un dono per Bimbo Tu e per tutti coloro che vorranno accogliere questo calendario all’interno delle loro dimore. La malattia, argomento spesso ostico, è stata raccontata come momento di trasformazione. Trasformazione in qualcosa di nuovo, in qualcuno di nuovo. Trasformazione interna, poi esterna, del bambino e di tutta la sua famiglia. Ogni malattia ha un profondo significato e spesso porta tutto il nucleo familiare a vivere forti terremoti interiori. Una malattia può avere il compito di unire una famiglia, può spingere i suoi componenti a dare valore ad ogni singolo istante di vita e può aiutare a svegliarci, facendoci prendere coscienza del nostro corpo e del nostro essere impermanenti. In omaggio al libro di Daisaku Ikeda e Lou Marinoff, ogni bambino presente all’interno del calendario è stato avvolto, attraverso fotografie e illustrazioni, da eleganti elementi naturali: foglie e fiori.

“Qualunque fiore tu sia, quando arriverà il tuo momento, sboccerai”, in qualunque situazione o sfida che ti toccherà affrontare, rivelerai la tua essenza e la tua unicità. «Che senso ha vivere, se non usiamo pienamente la nostra vita? Che senso ha provare tante emozioni, nutrire tanti sogni e tante speranze, se poi non ci servono a niente?»

Ogni essere vivente ha un compito in questa esistenza e questo calendario vuole essere un invito a guardare il mondo e la malattia da un altro punto di vista. Forse il vostro bimbo vi sta mandando un messaggio, vi sta spingendo a vivere pienamente e in maniera meno fugace, in modo da permettervi di gustare ogni istante della vostra esistenza. Questi piccoli grandi maestri di vita ci invitano a scavare, ad andare in profondità nei rapporti familiari ed umani, in modo da trasformarci a nostra volta, come stanno facendo loro stessi, all’interno di un reparto ospedaliero.

Schermata 2016 10 27 alle 16.48.25

Tags: épicées, editoria, design studio, bimbo tu, bellaria

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione