FB sidebar
instagram sidebar
linkedin sidebar
twitter sidebar
skype sidebar
email sidebar

Per un'est-ETICA senza fissa dimora
Social Design

Designer: Fabiana Ielacqua -épicées
Pubblicato: Presso ABABO - Accademia di Belle Arti Bologna e Shenzhend Design Award for young talent in Cina
Progetto realizzato presso: Associazione Onlus Amici di Piazza Grande
Cliente: Autoproduzione
Area: Social design

Fabiana Ielacqua estetica21

“Un tempo si pensava che il Design avesse un ruolo importante nella società. Che potesse dare alla gente delle informazioni piene di significato o che potesse migliorare il nostro modo di vivere. Oggi pare che abbiamo dimenticato che il Design ci offre queste possibilità [...] Il Design ancora mantiene le potenzialità per cambiare la società e dovremmo iniziare di nuovo a tenerle in considerazione.” 

Jonathan Barnbrook, Graphic Design for the 21st Century, Taschen, 2003

Obiettivo del progetto è sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della povertà e migliorare la qualità della vita delle metropoli. “Per un’est-ETICA senza fissa dimora. Una soluzione grafica a un problema sociale” si traduce da una parte nel redesign dei materiali destinati agli homeless, dall’altra in attività di sensibilizzazione e informazione sul campo, destinata agli allievi delle Scuole di Secondo Grado della città di Bologna.

Nel 2012 il progetto è stato invitato a Calderara Comunità Creativa, progetto SMART CITY di recupero e rivalutazione del territorio bolognese, poichè ritenuto meritevole per aver messo in luce i problemi del territorio locale, offrendo soluzioni a chi vive sulla strada: creazione di materiale di comunicazione a marchio

Per un’Est-ETICA senza fissa dimora vendibile dall’Associazione, studio di design strategico per progetti di co-mktg tra l’Associazione e aziende che si occupano di produrre oggetti di prima necessità legati alla cura della persona (indumenti intimi, sapone, dentifricio) e fase di concept design che vede la partecipazione dei senza tetto a un corso di graphic design (progetto in fase di sviluppo).

“Il design ha un ruolo importante nella società”.

In linea con i miei principi, questo pensiero mi ha spinta a dar vita a un progetto di tesi. Ai ragazzi ai quali è stata destinata la campagna di Design sociale è stata richiesta sia la partecipazione attiva a fianco dei volontari e referenti dell’Associazione, sia la produzione di un elaborato artistico in merito all’esperienza svolta. Le produzioni artistiche sono state destinate ad essere esposte presso la mostra-evento “La mia casa è Piazza Grande”; occasione che prevede la possibilità di acquistare cartoline, manifesti e locandine, materiale divulgativo pensato a sostegno dell’Associazione. Grazie al coinvolgimento delle docenti che mi hanno seguita durante la tesi di laurea, il progetto “Per un’est-ETICA senza fissa dimora” non è rimasto “sulla carta”.

Fabiana Ielacqua estetica01
Fabiana Ielacqua estetica02
Fabiana Ielacqua estetica03
Fabiana Ielacqua estetica04
Fabiana Ielacqua estetica05
Fabiana Ielacqua estetica06
Fabiana Ielacqua estetica07
Fabiana Ielacqua estetica08
Fabiana Ielacqua estetica09
Fabiana Ielacqua estetica10
Fabiana Ielacqua estetica11
Fabiana Ielacqua estetica12
Fabiana Ielacqua estetica13
Fabiana Ielacqua estetica14
Fabiana Ielacqua estetica15
Fabiana Ielacqua estetica16
Fabiana Ielacqua estetica17
Fabiana Ielacqua estetica18
Fabiana Ielacqua estetica19
Fabiana Ielacqua estetica20
Fabiana Ielacqua estetica21
Fabiana Ielacqua estetica22
Fabiana Ielacqua estetica23
Fabiana Ielacqua estetica24
Fabiana Ielacqua estetica25
Fabiana Ielacqua estetica26
Fabiana Ielacqua estetica27
Fabiana Ielacqua estetica28
Fabiana Ielacqua estetica29
Fabiana Ielacqua estetica30
Fabiana Ielacqua estetica31
Icona estetica-01

La fase di start up è avvenuta a febbraio 2012 con gli studenti del 5° anno delll’Istituto Isart, Liceo Artistico “Francesco Arcangeli” di Bologna. Le opere in mostra, selezionate da una giuria accademica e ritenute interessanti dal punto di vista qualitativo, saranno pubblicate nella collana editoriale “Per un’est-ETICA senza fissa dimora”, acquistabile dai venditori di strada oltre che presso la sede dell’Associazione. Il restyling della “Guida per le persone senza fissa dimora” e la progettazione della shopper contenente oggetti di prima necessità rivolti alla cura della persona, sono prodotti grafici realizzati per aiutare chi vive “on the road”. La paper bag ricalca fedelmente l’esperienza messa in atto da Sagmeister per i senza tetto di New York; attraverso questo prodotto grafico, Piazza Grande ha la possibilità di instaurare rapporti di co-marketing con diverse aziende.

Infine in “Area didattica” i senza tetto potranno frequentre un corso di Graphic Design, oltre ad imparare un “mestiere”, Per un’est-ETICA senza fissa dimora contribuisce a restituire dignità a queste persone.

Il progetto nel 2014 è stato selezionato dal Comune di Bologna per partecipare al Design Award for Young Talent a Shenzhend in Cina, dove è stato esposto in mostra.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione